mercoledì 29 aprile 2009

carbonara alternativa


per chi ama la carbonara ma il maiale preferisce non soffriggerlo in padella! un solo appunto MOLTO importante: le uova. usate uova solo di galline ovaiole, magari di qualche amico e non di allevamento. ricordate: nessun uovo di categoria 3 - 2 o 1, mai e poi mai!
ma veniamo al dunque: spaghetti di mais, cavolini di bruxelles, uova, latte di riso o soia, sale pepe e curry quanto basta.

mentre cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata (mi raccomando.. se l'H2O non è abbondante, la pasta cuoce male!) fate saltare in padella con un filo d'olio e dell'aglio i cavolini di bruxelles, già scottati al vapore in precedenza. in una terrina sbattete poi le uova (le uova "amiche") con un goccio di latte di soia o di riso, sale, pepe e curry.

appena gli spaghetti saranno pronti saltateli nella padella dei cavolini e condite il tutto con le uova sbattute.. lasciate sul fuoco per qualche istante a fuoco basso e poi servite!

N.B. = l'uovo a 70 gradi si pastorizza senza cuocersi, diventa perciò sicuro da mangiare senza trasformarsi in frittata!

bbbbuono!

2 commenti:

  1. questa sembra più rapida dell'altra.
    con questi consigli culinari mi tenti.
    Pier Luca

    RispondiElimina
  2. ohoh!!! quanto tempo.. lasciati pur tentare, qui gli amisci dicono che in fin dei conti non me la cavo male :-)
    prova e fammi sapere, un sorriso!
    nicole

    RispondiElimina

La golosità aumenta ad ogni commento! :)