domenica 5 aprile 2009

Gallettes per tutti



celiachia: pussa via!


farina di grano saraceno, farina di ceci, farina di mais, asparagi di albenga, porri, latte di riso o di soia, margarina, mandorle a filetti e tamari (salsa di soia fatta solo con soia, acqua e sale)
odori e spezie a piacere

fate saltare in padella, con un filo d'olio (sempre e solo ottimo olio), aglio, curcuma, cumino, senzero, mandorle a filetti e abbondantissimi porri tagliati sottili sottili. quando tutto sarà ben dorato aggiungete gli asparagi
tagliati a pezzetti, precedentemente scottati al vapore per pochi minuti, e lasciate insaporire il tutto aggiungendo una spolverata di curry (di miscele buone ne trovate in quantità nei negozietti arabi dei vicoli zenesi!).

nel frattempo preparate la base per le gallettes: farina di grano saraceno e farina di ceci in parti uguali, acqua, un goccio di latte di soia o di riso, tamari e curry. fate in modo di ottenere un composto che sia piuttosto fluido, quindi cominciate a cuocere le gallettes. il metodo è quello delle crêpes (la differenza sta nel fatto che le gallettes bretoni sono di grano saraceno): versate poco impasto nel fondo di una padella unta, lasciate che si cuocia, girate la "frittella" e cuocete dall'altro lato, tenendo sempre a portata di mano un pezzetto di carta da cucina inumidito con olio per ungervi di volta in volta la padella, in questo modo userete pochi grassi e il risultato sarà ottimo!

quando avrete una montagna di gallettes pronte da farcire, preparare una besciamella vegan nemica della celiachia con margarina, farina di mais, latte di soia o riso, tamari e noce moscata. fate una besciamella veloce veloce, morbida.. insomma una cosa "sciuè, sciuè", niente di troppo complicato!

pronti?
partenza, via! farcite le gallettes con gli asparagi e la besciamella, ripiegate, impiattate e buon appetito!


Nessun commento:

Posta un commento

La golosità aumenta ad ogni commento! :)