domenica 5 aprile 2009

pasta in veste ligure



celiachia: pussa via!


ovviamente questa ricetta è un anticipo sui tempi: in realtà appartiene al periodo giugno-luglio, quando pomodori e basilico si incontrano!perciò è un modo per prepararsi e
per pensare che, tra non molto, si potrà gustare sul terrazzo di casa o in giardino!

pasta di mais o di riso, basilico del vasetto sul balcone, pomodori (se non ci sono intolleranze alle solanacee nei paraggi), aglio, olio, pinoli e mandorle.

preparate in maniera molto veloce, ossia nel classico modo "sciuè sciuè" come dice nonna, un pesto grossolano di basilico, pinoli, aglio e mandorle: potete pestarlo nel mortaio oppure usare il minipimer (ma attenti: senza lame di acciaio, solo di ceramica sennò il pesto diventa nero!!!), aggiungendo abbondante olio... se l'olio non è ottimo non pensate nemmeno lontanamente di preparare questa ricetta, sarebbe un disastro di gusto e di salute!

cuocete la pasta, scolatela molto morbida e aggiungete al volo il pesto grossolano e una manciata molto abbondante di pomodori a pezzetti (conditi con olio, tamari e maggiorana) per ogni piatto.. l'estate sarà arrivata!

Nessun commento:

Posta un commento

La golosità aumenta ad ogni commento! :)