domenica 31 maggio 2009

frittata vegana

farina di ceci, cipolle, asparagi, tamari, acqua, olio, pepe e zenzero.

sbattete la farina di ceci con un filo di olio, tamari e acqua sino ad ottenere una sorta di pastella fluida. nel frattempo fate dorare in una padella abbondante cipolla tagliata sottile, avendo cura che non si bruci. quando sarà ben dorata aggiungete gli asparagi, scottati al vapore in precedenza: aggiustate la sapidità con il tamari e insaporite con le spezie che più vi piacciono (in questo caso zenzero a iosa!)

saltati cipolle e asparagi in padella, uniteli alla "pastella" di ceci, ora friggete come una normalissima frittata di uova: il risultato vi lascerà sbalorditi! buon appetito!

ps: io uso una "tortillera" (arrivata dritta dritta da barcellona) che rende la frittata alta, croccante e con l'interno morbido.. la consiglio a tutti: un particolare che fa la differenza!

Nessun commento:

Posta un commento

La golosità aumenta ad ogni commento! :)