lunedì 4 maggio 2009

pesto ricco, mi ci ficco



spaghetti di mais o di riso, cavolfiore, aglio, capperi, tahin, gomasio, olio e sapori q.b.

scottate il cavolfiore al vapore, intanto fate cuocere gli spaghetti in abbondante H2O (senza sale). appena il cavolfiore è pronto pestatelo con abbondanti capperi sotto sale, uno spicchio di aglio, tahin, pepe e curry, aggiungengo olio via via per ammorbidire il pesto... sino ad ottenere una crema morbita e saporita.

appena cotti gli spaghetti, scolateli e conditeli con questo nuovo pesto ricco spolverando tutto con un po' di gomasio :-)

NB: gomasio è il nome tradizionale giapponese per indicare quel composto di sale marino e semi di sesamo tostati e tritati, tanto utilizzato nella cucina asiatica.


Nessun commento:

Posta un commento

La golosità aumenta ad ogni commento! :)