lunedì 28 settembre 2009

Il sugo di nonna Beppa*

3 scatole di pomodori pelati (oppure, meglio, tre barattoli di pelati fatti con le vostre manine), 2 grosse cipolle, 1 spicchio di aglio, 1 grossa carota, olio evo, basilico q.b., sale e pepe q.b.

in una pentola, dal fondo spesso, mettete a dorare in olio evo cipolle,aglio e carota tritati finissimi al coltello. lasciate che il profumo degli odori invada casa e, al punto giusto, aggiungete i pomodori pelati, schiacciandoli con le mani, e un bel mazzetto di basilico spezzettato, sempre con le mani. aggiungete ora tre bicchieri di H2O calda e lasciate che tutto prenda bollore. abbassate il fuoco al minimo, lasciando sobbollire il sugo per almeno un paio di ore e, quasi a fine cottura aggiustate, di sale e di pepe. il risultato? un sughetto denso, pungente e favoloso.

*Beppa: nonna Giuseppina, elbana, che durante la guerra si mangiò il gatto della vicina. se non altro la invitò a cena.

Nessun commento:

Posta un commento

La golosità aumenta ad ogni commento! :)