venerdì 27 novembre 2009

Polpette schiacciate di lenticchie

“Il nettare degli dei fatto a crocchetta, una droga per noi sostenitori della polpetta!”

Ingredienti: 400 gr di lenticchie ammollate e lessate (vige sempre la regola del pigro “apri, versa e sciacqua”), 1 cipolla, 2 spicchi di aglio, farina di mais bramata q.b., farina di soia q.b., lievito alimentare in scaglie q.b., semi di sesamo q.b., spezie q.b. (qui paprika), odori q.b. (qui maggiorana, prezzemolo, timo), sale in fiocchi e pepe nero, elio evo.

Preparazione: schiacciare con una forchetta le lenticchie, precedentemente lessate e saltate in padella con aglio e cipolla in abbondanza, al fine di ottenere una composto pastoso e consistente. aggiungere farina di soia, in piccola quantità, per asciugare il composto, a seguire unire spezie ed odori a volontà, lievito alimentare in scaglie, sale aromatico e pepe. una volta preparato l’impasto è sufficiente formare tante piccole polpettine, schiacciarle, infarinarle con farina di mais bramata mista a semi di sesamo e dunque passarle in una padella con POCO olio evo.

vale sempre la regola della friggitoria genovese: non serve buttar via 2lt di olio per delle polpettine croccanti! basta pazienza e poco olio, ma buono.

Nessun commento:

Posta un commento

La golosità aumenta ad ogni commento! :)