sabato 19 dicembre 2009

Polenta e Tocio* di funghi


Ingredienti per la polenta: 250gr polenta bramata (farina di mais bramata gialla), 2lt di acqua salata (oppure un leggero brodo vegetale),

Ingredienti per il “tocio”: una manciata di Cantharellus cibarius (finferli), una manciata di Boletus aestivalis (porcino estivo) oppure Boletus pinicola (porcino moro autunnale) a seconda della stagione, aglio e prezzemolo q.b., sale, pepe ed olio evo, un goccio di vino bianco

POLENTA: in un paiolo di rame portare a bollore l’aqua salata (oppure un leggero brodo vegetale) con un cucchiaio di olio, versarvi quindi a pioggia la farina di mais e cuocere a fuoco lento per almeno 5o minuti, continuando a mescolare!

TOCIO: far rosolare in padella una bella testa d’aglio sminuzzata con generoso olio di oliva extravergine, appena dorato aggiungervi i funghi tagliati a pezzetti e lasciare che tutto si scotti per bene. non appena anche i funghi saranno rosolati, sfumare con del vino bianco, aggiungere una presa di sale e di pepe, del prezzemolo finemente tritato ed un bicchiere abbondante di brodo vegetale. lasciar cuocere una ventina di minuti, avendo cura di bagnare all’occorrenza.

pronti i funghi basterà attendere che la polenta sia cotta, rovesciarla su di un tagliere di legno, quindi impiattarla con una bella razione generosa di tocio.

Tocio* = ovvero nome dialettale sul sugo.

Nessun commento:

Posta un commento

La golosità aumenta ad ogni commento! :)