sabato 27 febbraio 2010

Minestra Sol Levante


Ingredienti:
100gr di udon kansai* freschi
100gr catalogna
100gr cicoria
100gr cime di rapa
100gr bietole
100gr tra avanzi di borragine,spinaci,scarola
1 spicchio di aglio
1 grossa cipolla
1 carota
1 costa di sedano
1 pezzetto di zenzero fresco
1 pezzetto di peperoncino fresco
una manciata di prezzemolo
una manciata di semi di girasole
1,5lt di brodo vegetale
olio evo q.b.
sale e pepe q.b.


Mondare e lavare la catalogna, la cicoria, le cime di rapa e le bietole, utilizzando di ciascuna verdura le foglie e le parti morbide lasciate a pezzettino, triturando invece finissime le coste e le parti più sode.
Preparare ora un trito con le coste avanzate delle verdure, il prezzemolo, la carota, il sedano, l’aglio, il peperoncino e lo zenzero, per fare un leggero soffritto nella pentola in cui cuocerà la minestra. Appena imbiondito il trito, aggiungervi le verdure preparate inizialmente e lasciare che si scottino per bene. Coprire con del brodo vegetale, aggiustare di sale e pepe, e lasciar cuocere una quarantina di minuti. A fine cottura della minestra, lavare la manciata delle altre erbe, scottarle al vapore per 5 minuti, quindi scolarle, lasciare asciugare un poco e tritarle finemente. Nel frattempo bollire in abbondante acqua salata gli udon.
Appena tutto sarà pronto, versare la minestra in scodelle, aggiungervi i noddles appena scolati, e condire appena prima di servire con i semi di girasole, il trito di erbe scottate al vapore, un po’ di prezzemolo fresco ed un giro di olio evo a crudo. Spolverare con peperoncino tritato e servire bollente, come piace nel paese del sol levante.

udon kansai*= ovvero udon morbidi di grandezza media: gli udon sono pasta di grano tenero, utilizzatissima in oriente per zuppe e zuppette, molto simile ai nostri pici come spessore.

Nessun commento:

Posta un commento

La golosità aumenta ad ogni commento! :)