giovedì 23 dicembre 2010

Spaghetti aglio, olio e peperoncino, croccanti


Un piatto veloce, ma davvero saporito: il cassico spaghetto aglio, olio e peperoncino è diventato ormai un vero cavallo di battaglia nazionale, nonché imperatore indiscusso delle spaghettate di mezzanotte. Non sottovalutarne la semplicità è il segreto del successo: ottima pasta, peperoncino fresco e, soprattutto, un signor olio toscano, robusto e profumato, sono la base per la perfetta riuscita di questo piccolo gioiello.

Ingredienti:
200gr di Spaghetti Garofalo
70gr di olio evo toscano (circa due cucchiai a persona)
2 spicchi di aglio bio (senz'anima)
2 piccoli peperoncini bio
1 presa di prezzemolo tritato molto finemente
1 pizzico di sale integrale in fiocchi

Anzitutto bollire gli spaghetti in abbondante acqua salata. Nel frattempo affettare molto finemente gli spicchi di aglio e tritare
al coltello il peperoncino, quindi metterli in padella con l'olio evo. Non rosolare il trito fino a quando la cottura della pasta non sia quasi completata: far imbiondire aglio e peperoncino circa quattro minuti prima che gli spaghetti siano pronti, avendo molta cura di non imbrunire né bruciare il trito. Quando avranno preso colore e profumo, aggiungere un pizzico di prezzemolo tritato molto finemente e sfumare con un goccio di acqua di cottura della pasta.
Scolare gli spaghetti lasciandoli morbidi e spadellare a fuoco vivace per qualche istante, cercando di ben amalgamare l'olio di condimento alla pasta. Impiattare e sporcare con polvere di peperoncino ed una manciata generosa di pop amaranth aromatizzato con
un paio di fiocchi di sale integrale.

2 commenti:

La golosità aumenta ad ogni commento! :)