lunedì 12 dicembre 2011

Terrina dell'avanzo

©ricetteveg.com

Quante volte, aprendo il frigorifero e guardando in dispensa, ad aspettarci altro non si trova se non avanzi spaiati e sparsi? Se il fattaccio non riusulta nuovo, questa è la ricetta ideale: come preparare un delizioso pranzetto - in quattro e quattr'otto - all'insegna del massimo risultato col minimo sforzo, senza scordarsi di golosità e fantasia.

Ingredienti
avanzo di cous cous cotto al vapore
avanzo di lenticchie lessate
avanzo di ceci lessati
avanzo di gambi di carciofo
avanzo del sacchettino di uvetta secca
avanzo del sacchettino di funghi secchi
2 foglie di basilico congelate
2 carote moribonde
1 cipolla giunta al termine ma ancora soda
1 spicchio d'aglio raccimolato
brodo vegetale avanzato (facile congelarlo in barattoli di vetro quando avanza)
olio evo q.b.

Anzitutto dare nuova vita al cous cous saltandolo nel tegame con un filo di olio, l'uvetta e l'aglio tritato. Inumidire con del brodo, aggiustare di sale e riservare.
Nel frattempo, in un tegame, preparare un fondo rosolando carote fatte a rondelle, cipolla tritata e gambi di carciofo puliti e tagliati a pezzetti. Lasciar dorare con cura quindi unire tutti i pezzettini di funghi secchi raccimolati in giro, avendoli precedentemente lasciati in ammollo in acqua fredda, quindi riservare l'acqua di ammollo dei funghi, ben filtrata dalle impurità ed aggiungerla al fondo.
Unire ora i legumi, coprire con del brodo avanzato e lasciar cuocere per una mezz'ora scarsa. A cottura quasi ultimata settacciare nel tegame un cucchiaio di maizena (o farina di riso o fecola di patate, a seconda dell'avanzo disponibile!), mescolare con cura ed ultimare la cottura fino ad ottenere una zuppa molto cremosa. Servire la crema d'avanzo con il cous cous resuscitato, e ben riscaldato, in terrine monodose, decorando con delle foglie di basilico congelate ed un filo di evo a crudo.

7 commenti:

  1. e ma quanti avanzi!! Mi fa un sacco di gola sto piatto. Buono buono! ciao!

    RispondiElimina
  2. Sono queste le ricette utili, servono a non fare sprechi e sono buone.

    RispondiElimina
  3. Cucina Consapevole: viva gli avanzi siempre!

    Zuppa: gli avanzi sono avanzi... sempre tanti e spaiati eheh, ma con un pizzico di immaginazione ci vien fuori un figurone! :)

    Ombre: belle leggerti ancora dopo tanto tempo, ti mando un sorriso grande! Prima o poi ormai dovremo invitarti a cena :)

    RispondiElimina
  4. credo che ognuno abbia composto almeno una volta la propria terrina degli avanzi, sollo che la mia non era così appetitosa come la tua ^^
    perchè l'aglio germogliato no? [ecco, ehm, io l'ho sempre usato lo stesso, illuminami] .
    bacione :)

    RispondiElimina
  5. Nadir, gli avanzi non son mai d'avanzo! :)

    B., grazie tesoro! Per il germogliato.. sono una tronata, pensavo alle patate, ehhe, correggo suBBito :)
    ps: l'aglio germogliato non fa affatto male, anzi! :)

    RispondiElimina

La golosità aumenta ad ogni commento! :)