mercoledì 13 marzo 2013

Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica

©LILT
Anche quest’anno, insieme alla dolce primavera e grazie all'impegno di LILT - Lega Italiana Lotta contro i Tumori, a Genova tornerà la Settimana Nazionale per la prevenzione oncologica, ormai giunta alla sua XII edizione. Dal 16 al 24 marzo, infatti, molti eventi ed incontri legati al tema delle sane abitudini a tavola, animeranno il capoluogo ligure.

Il tema della prevenzione, con particolare interesse al campo alimentare, è oggi di fondamentale importanza, molti luminari del campo – infatti – evidenziano ormai chiaramente il rapporto tra cattiva alimentazione e possibilità di sviluppare una patologia oncologica. A tale proposito, dunque, esistono comportamenti considerati buoni che possono aiutarci nel fare fronte alle patologie tumorali, tra cui – per esempio – seguire una dieta che sia priva di carni rosse, insaccati ed affettati; che sia povera, ma ancor meglio priva, di alcool, cibi grassi, dolcificanti di sintesi e conservanti alimentari; e che – infine – sia ricca, anzi ricchissima, di alimenti a buon contenuto vitamine minerali ed acido folico, di fibre, di vegetali, di legumi, di frutta e di cereali integrali.
Questo, ovviamente, non sono io a dirlo, ma i migliori professionisti nel campo della ricerca, partendo – citandone solo alcuni – dal professor Franco Berrino sino ad arrivare a Umberto Veronesi, passando per Michela de Petris, Cascina Rosa e Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana con il suo vasto programma di medicina preventiva.

Anche quest’anno, perciò, la prevenzione dal punto di vista della sana alimentazione sarà il cardine delle attività e delle manifestazioni in programma per la XII Settimana Nazionale per la prevenzione oncologica: ad affiancare il consueto Olio Extra Vergine di Oliva poi, in questa nuova edizione genovese, ci saranno i cereali, uno dei principali nutrimenti per l’uomo fin dai tempi più remoti.
E perché proprio i cereali? Perché sono ricchi di molteplici sostanze benefiche ed un loro consumo adeguato può aiutarci a mantenere sana ed equilibrata la nostra alimentazione, con tutti i benefici che ne conseguono, prevenzione inclusa.
Si parla ovviamente di cereali integrali e, prevalentemente, in chicco: alimenti che sono un vero portento di nutrimenti completi e ben equilibrati, dai carboidrati sotto forma di amidi, alle proteine, passando per fibre, vitamine (soprattutto del gruppo B), molti minerali ed una percentuale molto bassa di grassi. Perfetti dunque all’interno di una dieta consapevole ed equilibrata, alla base di una buona strategia della prevenzione.

Tante le iniziative organizzate da LILT per questa settimana e tutte da non perdere, volete sapere cosa abbiamo in serbo per voi: QUI tutti gli appuntamenti!

Nessun commento:

Posta un commento

La golosità aumenta ad ogni commento! :)